“Impossibile! Questo non può essere fatto “

Hai tirato fuori FME e hai gridato: “Oh, sì, si può fare! “

 

Ieri sera ho fatto tardi  in ufficio perché non riuscivo a trovare un sistema veloce per produrre dei dati  da utilizzare nel progetto della Zona Costiera della Mauritania  .

Non in riuscivo proprio ad uscirne. Stavo quasi per mollare con l’intento di riprovarci il mattino seguente ma  sono stato folgorato da una idea.

Leggi tutto ““Impossibile! Questo non può essere fatto “”

20 punti per diventare un relatore al FME World Tour di Milano!

best

La vetrina del FME World Tour è un appuntamento importante per Safe Software ma anche per i loro utenti e soprattutto per noi che siamo il loro punto di riferimento in Italia. Lo dimostra l’impegno ad organizzare più di 70 eventi in tutto il mondo per condividere tecniche, soluzioni e intuizioni.

Noi, a Milano, abbiamo sempre pensato che la condivisione delle best practice fosse uno splendido modo per migliorare il proprio lavoro. Esporlo davanti ad un pubblico interessato ci permette di dare dei contenuti di valore e di ottenere spunti importanti per migliorarci nel tempo.

È per questo motivo che apriamo il nostro evento milanese agli utenti che già utilizzano FME per il loro lavoro. Non c’è mezzo migliore per verificare l’efficacia di uno strumento di vederne le applicazioni pratiche.

Leggi tutto “20 punti per diventare un relatore al FME World Tour di Milano!”

…. eccoci di nuovo. Il FME World Tour 2017 è qui.

 

è arrivato il 2017 e già stiamo lavorando per ricreare la magia del nuovo FME World Tour 2017.

Ci siamo lasciati l’anno scorso (si beh… in effetti avremmo potuto farci sentire un pò prima, ma ti promettiamo che non succederà più) alle Stelline di Milano dove abbiamo presentato un sacco di novità, tips & tricks, i nostri migliori utenti e quelli più affezionati.

Ed ora stiamo raccogliendo le adesioni per l’evento di quest’anno.

Se usi FME e vuoi presentare il tuo lavoro noi ci siamo!

Leggi tutto “…. eccoci di nuovo. Il FME World Tour 2017 è qui.”